Il software SMS.MIO consente, di comunicare tramite SMS, E-Mail, FAX, lettere cartacee e altre forme di contatto sia singolarmente, che a gruppi.

Esempi di applicazione

AZIENDE E PROFESSIONISTI | GRANDE DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA - GDO - | SERVIZI PROTEZIONE CIVILE | COMUNI ED ENTI PUBBLICI | SERVIZIO SANITARIO | SOCIETA' SPORTIVE | TRASPORTI PUBBLICI | TURISMO | EDITORIA - NEWS

COMUNI ED ENTI PUBBLICI

Applicazioni diretta da provincia ai comuni

Il sistema SMS.MIO permette di comunicare con i cittadini singolarmente, a gruppi o collettivamente, secondo le necessità.

Per esempio in caso d'alluvione il responsabile della Protezione Civile provinciale può avvisare tutti i Sindaci dei Comuni interessanti dall'evento con invio di:

  • SMS con notifica di ricevuta per avvisare immediatamente gli interessati diretti ed avere la conferma di ricezione del messaggio SMS;
  • E-Mail che consentono di allegare fotografie o filmati degli eventi appena accaduti;
  • FAX per inviare il messaggio anche su carta intestata e firmata, a conferma ufficiale della avvenuta trasmissione della comunicazione d'allerta.

Applicazioni diretta dal comune ai cittadini

Ogni Sindaco, in possesso di un sistema SMS.MIO, ha la possibilità di allertare i suoi concittadini tramite l'invio di SMS.

Il sistema consente infatti di predisporre un gruppo, denominato ad esempio "Emergenze", di cui i cittadini possono essere informati a mezzo periodico dall'amministrazione ed a cui possono iscriversi volontariamente e liberamente tramite l'invio di un SMS (anche senza testo specifico). Il servizio di allerta per "Emergenze" viene presentato dall'Amministrazione comunale ai cittadini, spiegandone utilità e funzioni. Costituito il gruppo "Emergenze" di coloro che chiedono di essere allertati in caso di pericolo, al verificarsi delle emergenze stesse, l'amministrazione è in grado di avvisare tutti gli iscritti in tempo reale. Inoltre in occasione di vacanze in località turistiche ogni persona, anche non residente, può iscriversi presso il sito del Comune di villeggiatura, per ricevere gli avvisi via SMS. Ultimata la vacanza, il turista si cancella direttamente dal gruppo "Emergenze" inviando un SMS contenente la parola chiave "canc".

Applicazioni diretta dagli assessorati ai cittadini

Ogni assessorato (Edilizia, Urbanistica, Sport, URP, ...) dotato di un motore di messaggistica SMS.MIO può fornire ai cittadini informazioni relative a:

  • condizioni del traffico, situazione viabilità sul territorio comunale;
  • apertura e chiusura cantieri stradali;
  • targhe pari e dispari;
  • blocco auto non catalitiche;
  • previsioni meteo locali;
  • date delle manifestazioni sportive, culturali, fieristiche ed iniziative varie;
  • interruzioni di erogazione servizi gas, acqua, energia elettrica, per quartieri o vie;
  • interruzione di servizi diretti personali (scuole, asili, mense, servizi collettivi);
  • emergenze di interesse pubblico (per tutti i cittadini o per gruppi di cittadini);
  • ecc...

L'utente accede al sito del Comune/Ente, inserisce i propri dati e sceglie gli argomenti di proprio interesse (oppure si iscrive direttamente con l'invio di un SMS). Il Comune inserisce nel proprio sito nuove informazioni ed automaticamente può inviare gli SMS di avviso ai cittadini (i messaggi inviati possono essere sponsorizzati da aziende ed Istituti operanti sul territorio comunale). A servizio ottenuto l'utente può cancellarsi direttamente con l'invio di un SMS, scrivendo la parola chiave "canc", al numero di cellulare del comune e quindi mantenere sempre la più completa tranquillità e privacy.

Ogni assessorato utilizza autonomamente il sistema SMS.MIO assegnatogli, con controllo del sistema SMS.GESTORE da parte del sindaco e/o un responsabile, per ottimizzare gli acquisti e la ripartizione dei costi delle ricariche di comunicazione.

In caso di emergenza il comune può avvisare tempestivamente tutti i cittadini, anche se iscritti e frazionati in diversi gruppi. Con la funzione "AVVISA TUTTI gli Iscritti" l'amministratore di sistema iscrive, in modo automatico, TUTTI i cittadini presenti nel database in un unico gruppo (per esempio "Emergenze"), quindi procede ad avvisarli con un unico invio di SMS, FAX, E-Mail o Posta cartacea.

Convocazioni di riunioni e reperibilità del personale

Inviando messaggi di tipo SMS Notification si ottiene la risposta dell'avvenuta ricezione del SMS da parte del destinatario, con precisazione del giorno, ora, minuti e secondi della ricezione stessa. Pertanto risulta possibile:

  • convocare riunioni di Giunta, di Consiglio comunale o altre, con la possibilità di verificare tempestivamente chi abbia ricevuto, o meno, l'avviso di convocazione;
  • inviare SMS Notification al personale cha abbia dato la sua reperibilità potendo verificare, con il momento della ricezione del messaggio, l'effettiva reperibilità;

Gestione eventi pubblici

L'amministrazione comunale organizza una assemblea per la presentazione del nuovo piano regolatore comunale. Durante l'incontro pubblico il sindaco invita i presenti ad inviare un SMS con pareri, commenti e suggerimenti. Ricevuti i messaggi SMS, il sindaco o il relatore possono già in diretta rispondere ai mittenti, oppure leggere gli SMS interessanti ed anche invitare il mittente ad esporre la propria idea davanti all'assemblea. Ciò consente all'amministrazione di gestire l'incontro con il suo pubblico in maniera ancora più incisiva ed efficace. Inoltre, al termine dell'evento pubblico, l'amministrazione si trova ad avere un database dei partecipanti cui inviare messaggi di futuri aggiornamenti sull'argomento (piano regolatore o affini) di interesse.

 

Con il sistema di messaggistica organizzata SMS.MIO quindi:

  • si realizza un vero dialogo interattivo con i cittadini;
  • si possono raggiungere i cittadini riuniti in raggruppamenti diversi: per vie, quartieri, frazioni o tutta la comunità;
  • si ottengono statistiche sugli argomenti preferiti dai cittadini;
  • si concretizza una scala delle priorità degli interessi dei cittadini, di assoluta attendibilità;
  • si trasformano i disservizi in servizi;
  • si dimostra l'efficienza negli interventi presso la popolazione;
  • si concretizza uno strumento di utilità sia dei pubblici amministratori che dei partiti;
  • si ottengono report di informazioni utili per redazione statistiche, studi di settore, e si può fruire dei benefici di una sponsorizzazione organizzata.

Va evidenziato come la possibile sponsorizzazione da parte di Aziende pubbliche o private (vedi leggi di e-government dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 14 febbraio 2002) per le comunicazioni di Comuni, Province, Regioni, Consorzi ed Enti Pubblici vari, enti quantificabili in circa 10.000 unità, richiede l'intervento di concessionarie di pubblicità che abbiano strutture tali da consentire la gestione di oltre 10.000 Clienti nuovi, nel mercato pubblicitario.

AZIENDE E PROFESSIONISTI | GRANDE DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA - GDO - | SERVIZI PROTEZIONE CIVILE | COMUNI ED ENTI PUBBLICI | SERVIZIO SANITARIO | SOCIETA' SPORTIVE | TRASPORTI PUBBLICI | TURISMO | EDITORIA - NEWS